Questo sito utilizza i cookie per assicurare il corretto funzionamento dello stesso e raccogliere dati statistici sugli utenti in modo da poterci migliorare sempre più

Per maggiori informazioni sui cookie
Accetta di utilizzare i cookie sul nostro sito e chiudi il banner

MAP Check 3 Vacuum

Il nuovo analizzatore di gas Dansensor per termoformatrici e termosigillatrici garantisce un maggiore controllo di processo ed una migliore tracciabilità

Dansensor, società del gruppo MOCON (NASDAQ: MOCO) ha lanciato un nuovo analizzatore di gas in linea per il confezionamento in atmosfera modificata all’interno di macchine termoformatrici e termosigillatrici.

Il nuovo MAP Check 3 Vacuum permette di offrire ai propri utilizzatori sia un maggiore controllo di processo, che una più accurata tracciabilità. Questo nuovo analizzatore è adatto per il confezionamento di una vasta gamma di alimenti freschi tra cui carne, pollame, pesce e prodotti da forno.

“Per venire incontro alla crescente esigenza di poter disporre di dati che siano in grado di tracciare il percorso di un prodotto anche dopo che quest’ultimo ha lasciato lo stabilimento, ne abbiamo potenziato la capacità di connessione, affinché la continua registrazione dei dati ad opera di MAP Check 3 Vacuum possa garantire la rintracciabilità di ogni singolo prodotto per quanto riguarda i residui d’ossigeno ed, opzionalmente anche quelli d’anidride carbonica.

Il tutto avviene in tempo reale e senza la necessità di rimuovere le confezioni dalla linea per eseguire test di tipo invasivo.” afferma Karsten Kejlhof, direttore marketing e vendite di Dansensor.

MAP Check 3 analizza in continuo il contenuto di gas delle confezioni prima che queste vengano sigillate. Attraverso un display touch screen, l’operatore può creare dei programmi per ogni tipologia di prodotto.

Mentre la confezionatrice è in funzione, MAP Check 3 Vacuum estrae un campione di gas direttamente dalla campana/stampo e fornisce una lettura dell’ossigeno residuo da un calcolo della media di gas presente (ed opzionalmente anche di anidride carbonica) per ogni lotto di produzione.

Se i livelli di gas si avvicinano ai limiti prestabiliti, MAP Check 3 Vacuum lo rende noto all’operatore. Se i limiti vengono superati, la confezionatrice viene immediatamente bloccata, riducendo in questo modo al minimo l’eventualità di un possibile richiamo dei prodotti. Anche i costi di manodopera, riconfezionamento e sprechi di prodotto vengono drasticamente ridotti rispetto ai test manuali off-line che risultano invasivi e distruttivi.

MAP Check 3 Vacuum possiede alcune caratteristiche in comune con gli altri analizzatori MAP Check 3, ovvero ha un’elevata capacità di registrazione dati e di connessione via Ethernet e USB. E’ inoltre in grado di garantire lo stesso tipo di controllo in linea rispetto agli altri “membri della famiglia”, ovvero MAP Check 3 e MAP Check 3 Pressure.

Il lancio di MAP Check 3 Vacuum sta a significare che Dansensor può fornire degli analizzatori adatti a qualunque tipo di confezionamento, assicurando quindi degli ottimi livelli qualitativi alla vostra produzione unitamente al massimo risparmio ed alla massima affidabilità.

Questo dispositivo andrà a sostituire il precedente modello CMV-2 della Dansensor.

Anche MAP Check 3 Vacuum può essere utilizzato in abbinamento al miscelatore in linea MAP Mix Provectus.

Richiesta di offerta per

La invitiamo ad inviare i suoi dati e riceverà un’offerta entro breve.
Nome Azienda
Nome
Nazione
Provincia
Telefono n°
E-mail
Invio richiesta
Cancel
Get the Flash Player to see this film clip.